Ricavi F1, vince la Ferrari Dietro Mercedes e Red Bull

La Ferrari riceverà la fetta di torta più grande delle risorse generate dalla Formula 1 2016. Lo ha rivelato Autosport che ha pubblicato la lista completa dei guadagni dei team basata secondo i criteri del Patto della Concordia. I parametri principali in base ai quali vengono suddivisi i ricavi tra i partecipanti al Mondiale sono i piazzamenti in classifica, l’andamento nelle ultime stagioni, il bonus per il piazzamento nel Mondiale Costruttori e accordi speciali. Come il bonus costruttori che Ferrari, Mercedes, Red Bull e McLaren hanno concordato a parte. Red Bull riceve un ulteriore bonus in quanto prima firmataria del Patto.
storico — Tra gli accordi separati figura anche il trattamento esclusivo che riceve il Cavallino in quanto team storico, un bonus di 68 milioni di dollari di cui si parla molto, in vista di una possibile rinegoziazione dell’importante cifra tra Maranello e la nuova proprietà di Liberty Media.
classifica — Questa la classifica della ripartizione dei 940 milioni di dollari 2016:
Ferrari 180 (di cui 68 come team storico)
Mercedes 171
Red Bull 161
McLaren 97
Williams 79
Force India 72
Toro Rosso 59
Renault 52
Sauber 49
Haas 19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *