Fuga Fortitudo, Bergamo va Ecco le 8 della Final Eight

Si chiude la fase di andata e prende forma la fuga della Fortitudo: i ragazzi di coach Martino faticano a Roseto, ma vincono nel finale e portano a sei i punti di vantaggio su Treviso. I veneti (senza Lombardi e Burnett) crollano a Udine e si fanno raggiungere da Verona e Montegranaro. Forlì cede nel derby di Imola, l’Assigeco si aggiudica la stracittadina con la Bakery. Vince Ravenna con Ferrara, stravince Mantova su Jesi. A Ovest continua la corsa in vetta di Bergamo (vincente all’overtime a Tortona) e Virtus Roma, mentre Latina supera quota cento contro l’Eurobasket e non molla l’osso. Biella sbanca Casale Monferrato e resta all’inseguimento, insieme a Orlandina (corsara a Trapani) e Rieti. Punti importanti anche per Siena e Scafati. In coda immobili Tortona, Legnano e Cassino. Definita anche la griglia per le Final Eight di Coppa Italia, che si giocheranno a Porto San Giorgio dall’1 al 3 marzo. Gli incroci per i quarti di finale saranno i seguenti: Fortitudo-Biella, Treviso-Latina, Virtus Roma-Verona, Bergamo-Montegranaro.
il match — Era la prima assoluta per il derby di Piacenza, una città in cui sta improvvisamente crescendo la passione per la pallacanestro. Si attendevano spettacolo ed emozioni e così è stato: ad aumentare ulteriormente il livello di agonismo e competizione, il fatto che le due squadre alla palla a due fossero appaiate in classifica e affamate di vittoria. Alla fine l’ha spuntata l’Assigeco, che dimostra di essere in grande condizione, dopo la vittoria in quel di Treviso: i ragazzi di coach Ceccarelli escono nei quarti centrali, costruendo un vantaggio di tredici punti con cui entrano negli ultimi 10’. La reazione della Bakery non può non arrivare: nell’ultimo parziale Marques Green e compagni riescono a ricucire completamente lo svantaggio, bloccando l’attacco avversario. Al 38’ è una tripla del playmaker Usa a dare il vantaggio alla Bakery, ma le triple di Sabatini e Formenti sembrano mettere al sicuro la vittoria Assigeco. Non è così: una schiacciata di Crosariol riporta il tabellone sull’80 pari con una trentina di secondi da giocare. La palla scotta: è Formenti a prendersi la responsabilità, la tripla entra. La Bakery ha il tempo per trovare il pareggio, ma nessuno riesce a insaccare dalla lunga. L’mvp è Formenti, autore di 25 punti con 5/10 dai 6,75.
il protagonista — Se non è questo il suo anno… Ovunque abbia giocato, Augustin Fabi non ha mai deluso. Non solo per quello che è capace di fare in campo, ma anche per le sue indubbie doti umane. Dopo l’esperienza a Reggio Calabria, l’italo-argentino sembra aver trovato il suo habitat ideale in quel di Latina, dove si è affermato come leader del gruppo, fatturando le cifre migliori della propria carriera: 19.2 punti, 3.6 rimbalzi, 3.9 assist. Non a caso la sua squadra vola al terzo posto in classifica, ad appena due punti dalla coppia di testa, e si è appena aggiudicata la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Decisivo a tal proposito era il derby casalingo contro l’Eurobasket Roma, in cui Fabi è stato più che perfetto: per lui una prestazione mostruosa da 39 punti in 33’, con 2/6 da due, 8/9 nelle triple e tre assist. Il tutto per un eccellente 38 di valutazione.
i top five — Rotnei Clarke (Trapani) 25 punti in 31’, 2/3 da due, 4/6 da tre, 3 rimbalzi, 3 recuperi, 4 assist, 6 falli subiti (32 di valutazione). Nic Moore (Virtus Roma) 28 punti in 30’, 7/10 da due, 2/6 da tre, 4 rimbalzi, 8 assist, 7 falli subiti (34 di valutazione). Shaquille Goodwin (Scafati) 24 punti in 38’, 10/14 da due, 15 rimbalzi, 8 falli subiti (35 di valutazione). Bobby Jones (Rieti) 26 punti in 34’, 4/8 da due, 3/5 da tre, 12 rimbalzi, 3 recuperi, 3 assist, 10 falli subiti (38 di valutazione). Giovanni Gasparin (Cento) 21 punti in 29’, 2/2 da due, 5/6 da tre, 4 rimbalzi, 3 recuperi, 9 assist (34 di valutazione).
RISULTATI E CLASSIFICA A-2 EST — Imola-Forlì 74-63, Mantova-Jesi 92-66, Cento-Verona 80-83, Cagliari-Montegranaro 72-83, Assigeco Pc-Bakery Pc 83-80, Ravenna-Ferrara 71-67, Roseto-Fortitudo Bo 89-95, Udine-Treviso 77-63. La classifica: Fortitudo Bo 28; Treviso, Verona, Montegranaro 22; Forlì 20; Udine 18; Ravenna, Imola 14; Mantova, Assigeco Pc 12; Roseto, Cento, Bakery Pc, Jesi, Ferrara 10; Cagliari 6.
risultati e classifica a-2 ovest — Tortona-Bergamo 75-78 d. 1 t.s., Siena-Agrigento 81-76, Rieti-Treviglio 59-57, Latina-Eurobasket Roma 110-95, Cassino-Scafati 69-73, Virtus Roma-Legnano 100-81, Casale M.-Biella 57-65, Trapani-Orlandina 89-93. La classifica: Bergamo, Virtus Roma 22; Latina 20; Biella, Orlandina, Rieti 18; Casale M., Eurobasket Roma, Agrigento 16; Scafati, Trapani, Treviglio 14; Siena 13*; Tortona 8; Legnano 6; Cassino 2. *-3 punti di penalizzazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *